Vai al contenuto

2022 – Mani di fata (progetto in corso)

SOGNO

Dare una opportunità di sviluppo alle donne che vivono nei villaggi più isolati, poveri ed emarginati dell’Eritrea dove l’economia è basata sostanzialmente solo sull’agricoltura e l’allevamento di bestiame.

PROGETTO

Organizzare un corso di “Taglio e Cucito” tenuto da insegnanti qualificate per 60 donne di villaggi limitrofi.
Per poterlo organizzare servono fondi per gli stipendi alle insegnanti, per l’acquisto di macchine da cucire, materiale per la realizzazione di capi come filo e stoffe e per l’apertura di workshop dedicati.
La somma preventiva è di circa 4.800 euro.

DOVE

Nei villaggi Eritrei di Kulluku, Dagilo, Agani, Omeli e Kuftale.

OBIETTIVO

Crediamo fortemente che educare una donna comporti l’educare tutta la sua famiglia e di conseguenza la società intera.